Mi sono ingoiata quasi tutte le parole che avevo a disposizione oggi; o forse ne ho sputate troppe. Su una cosa sono assolutamente certa, non mi sono andate di traverso. Sono solo sparse dappertutto nella testa e viaggiano come nuvole bianche nel cielo dei pensieri. Troppo lontane per andarle a prendere, troppo evanescenti per riuscire ad afferrarle. Troppo pigra io per impegnarmi in questo sforzo.

E c’è solo un motivo per concerdersi d’essere pigri, è arrivato l’inverno! 

M.

Annunci