BuongiornO,

(a quanti buongiorno sarò arrivata su queso blog?). Non so come mai, ma sento di essere prolifera di post da sfornare in questi giorni, specialmente nei prossimi. Sarà la primavera, il sole o il caldo estivo che sciolgono tutte le idee inutili per lasciar spazio a quelle valide? Oppure sarà colpa della valigia per Amsterdam che non ho ancora preparato? Potrebbe essere invece causa dell’affollamento di produttività creativa che aleggia nel mio cervello in questo momento, alla ricerca della giusta strada per la prossima collezione. O le mille aspettative di relax riposte nella prima vera vacanza dopo due anni lavori forzati ( Repubblica Domenicana arriviamo!)? La Pasqua forse?

Bhà, non saprei scegliere quale, tra le sopracitate opzioni, sia la giusta definizione. Giuro, c’è talmente tanta roba ora nella mia testa che potrei venderla sul banco del mercato. O appenderla per il prossimo swapping party che Sara sta organizzando in ufficio. Nell’attesa di un’imminente ( ma neanche troppo ) risposta faccio, come tutte le mattine, un sorso di questa improbabile centrifuga. Ma con un cucchiaino di zucchero in più!

xoxo

M.

Annunci