Romance is Everything

Sono Tornata.Tornata da dove vi chiederete? Da Parigi, dalle mie vacanze, dal mio momento di totale immersione in un mare di minuti fannulloni, spesi bazzicando senza meta in una città dove e facile perdersi e perdere una grossa fetta di doverosa razionalità.  Sciogliere le catene e liberare i pensieri. Dimenticarsi che ore sono e mangiare a tutte le ore, perchè ogni momento è buono per fare colazione nella Ville Lumiere. Non esistono impegni e nemmeno la sveglia. Se piove ti ripari tra le braccia di Picasso e fai l’amore con Dalì nelle sale del Pompidou. Dal sesto piano del museo spii i tetti della città e conti le gocce che scendono sottili come fili di seta da un cielo bruno. Sei spettatore ed allo stesso tempo protagonista come nel quadro di Pistoletto.Riprendere il ritmo della routine quotidiana mi da l vertigini e persino un pò di prurito alla fronte. Rifiuto cerebrale ed articolazioni molli.

Il relax crea dipendenza.

P.S. Auguro a tutti i lettori (dei miei sempre più sporadici post) un anno pieno di Rosso. Si di rosso, di passione, di cuore a 360°.

xoxo

M

Photo Source | GLASS MAGAZINE | editorial: Romance is Everything | photographer: Toby Knott | link : HERE

Annunci