Certamente non volare, ma viaggiare…dolcemente viaggiare

SONY DSC

 

Sarebbe bello se fosse tutto facile, tutto liscio, un “dolcemente viaggiare” come diceva Battisti.

“Evitando le buche più dure senza per questo cadere nelle tue paure, gentilmente senza fumo con amore”.

Entrano dentro l’anima certe parole, al momento giusto, ti lacerano li dove è giusto che si appoggino per lasciare un segno. Le canzoni sono come i libri, lo dico sempre, ti trovano loro nel momento in cui devono trovarti. Ti piazzano tra capo e collo quella strofa o quella frase, che non ti cancelli dalla mente per ore, a volte per giorni. Sono parole che ti si strofinano sulle tempie finchè non si assorbono nella coscienza e diventano irreparabilmente parte di te, di quello che sei e che stai vivendo. Diventano parte di quell’istante della tua esistenza.

Così stasera, mentre pensavo che questo viaggio, che è la vita, stringi stringi non è altro che un bel casino di gioie e dolori, mi è venuto in mente Lucio. E me lo ascolto a tutto volume mentre scrivo questo post.

“Certamente non volare, ma viaggiare”. Già.

Ho già pronto il post per domani, ve lo infiocchetto “con il nastro rosa”, sicuramente il mio preferito da sempre di questo repertorio “Luciano”.

xxx

M

Photo: “WHITE FOX- test shoot by CARLY ZINGA 

SONY DSC  SONY DSC

Quel gran genio del mio amico
lui saprebbe cosa fare,
lui saprebbe come aggiustare
con un cacciavite in mano fa miracoli.
Ti regolerebbe il minimo
alzandolo un po’
e non picchieresti in testa
così forte no
e potresti ripartire
certamente non volare
ma viaggiare.
Sì viaggiare
evitando le buche più dure,
senza per questo cadere nelle tue paure
gentilmente senza fumo con amore
dolcemente viaggiare
rallentare per poi accelerare
con un ritmo fluente di vita nel cuore
gentilmente senza strappi al motore.
E tornare a viaggiare
e di notte con i fari illuminare
chiaramente la strada per saper dove andare .
Con coraggio gentilmente, gentilmente
dolcemente viaggiare.
Quel gran genio del mio amico,
con le mani sporche d’olio
capirebbe molto meglio;
meglio certo di buttare, riparare
Pulirebbe forse il filtro
soffiandoci un po’
scinderesti poi la gente
quella chiara dalla no
e potresti ripartire
certamente non volare ma viaggiare.
Si viaggiare?