Domenica, sempre di domenica

Ah domenica. Domenica leggera, domenica senza pensieri, domenica informale. Domenica quando non sai che ore sono. Domenica pigra, senza orologio, senza sveglia, senza tempo. Senza impegni, senza agenda, senza gente, fatta solo di indispensabili. Domenica sotto le lenzuola, sul divano, a passeggio, in un abbraccio, domenica dove vuoi. Domenica è pizza, olio e pane al pomodoro. Domenica a piedi nudi senza meta in giro per casa. Domenica è un libro nuovo, un nuovo giornale, un paio di scarpe. Domenica morbida, calda, domenica tutt’intorno, domenica per tutti. Libera e spensierata lei, bella e troppo fugace. Domenica che non aspetta domani. Inflazionata, comoda, domenica indispensabile.

Domenica, che bello.

Domenica, siamo noi.

photo: ALENA AKHMADULLINA FALL 2017

Annunci