Archivio categoria: Uncategorized

HAVE FUN

  Ho deciso di cogliere le opportunità che mi si presentano. Di scegliere col cuore quello che è giusto per me senza pormi troppe domande. E così vado incontro a grossi cambiamenti, perchè… Continua a leggere

Wild Sunday

  Magazine NUMéRO #138 “Lonesome Girl” | Photo by SOFIA & MAURO MONGIELLO | Fashion editor: Samuel François | Model: Querelle Jensen | Source: http://fashiongonerogue.com/querelle-jansen-sofia-sanchez-mauro-mongiello-numero-138/

NAN GOLDIN PER RODARTE

  Lo Stupore e la Meraviglia. Nan Goldin ha un significato speciale nella mia esistenza. E’ stata il mio primo approccio alla fotografia. La prima a scatenare un’emozione legata ad un immagine. Lei,… Continua a leggere

Spunti interessanti: Rimel Neffati

  Ci sono cose che vanno riportate anche se un blog come questo non vuole ne essere didascalico, ne fare da enciclopedia. Dover trovare un posto dove metterci dentro tutto quello che trovo… Continua a leggere

Mood(y) – Part ONE

Cambia il tempo e cambia la stagione. Cambiano i colori e cambiano i nostri cuori. Io, quando il caldo torrido lascia spazio al cielo grigio, sono sempre più serena, c’è un’aria che mi… Continua a leggere

UN ANNO

Di solito sono una che tira le somme. Ce l’ho d’abitudine. Ma tirare le somme significa che qualcosa è finito e che si riparte con qualcosaltro di nuovo. E non è il caso… Continua a leggere

Dovere Volere

Ho la memoria corta. Mi dimentico sempre un sacco di cose, perdo per strada sensi e significati quando sono troppo assorbita a gestire ordinatamente il quotidiano, quando permetto all’abitudine di giornate impegnate di… Continua a leggere

NEED

Mi piace pensare che quello succede ci serve. Si, ci serve. Non può essere solo “qualcosa” in movimento nella nostra vita, fine a se stessa. Credere che gli eventi abbiano un’utilità nella nostra… Continua a leggere

LONELY SPIRIT

Non potevo trovare servizio migliore di questo per farmi tornare la voglia di postare. Il mio blog non è morto, non è stato abbandonato e non si ferma, è che segue strettamente gli… Continua a leggere

27 anni ed un ginocchio sbucciato

27 anni ed un ginocchio sbucciato (caduta inevitabile da una zeppa 13), inizia così il primo giorno del mio ventottesimo anno di vita reduce da un festeggiamento a sorpresa con i fiocchi. Grazie a… Continua a leggere